SOUDAL

La Storia di Soudal

Sin dalla sua fondazione effettuata da Mr Vic Swerts, Soudal è sempre stata un’azienda leader in Europa per la produzione di sigillanti, schiume poliuretaniche e adesivi. Nel 1966 Mr Swerts comprò una piccola azienda con sede presso l’Ossenmarkt ad Anversa e specializzata in materiali di saldatura e produzione di stucchi in poliestere per la riparazione delle carrozzerie delle automobili. Dopo due anni l’azienda si trasferì a Turnhout, presso l’ex mercato dei genitori di Mr. Swerts. In questa nuova sede, Mr. Swerts fece un investimento molto importante: un sofisticato miscelatore sottovuoto per la produzione di stucchi in poliestere e sigillanti siliconici di alta qualità. Dopo il primo anno a Turnhout, erano state prodotte più di 5.000 cartucce di sigillanti siliconici. Da allora l’azienda è cresciuta da una piccola azienda familiare alla multinazionale che è oggi. Dopo alcuni anni la sede era diventata inadatta a causa di tutte le espansioni effettuate. Così nel 1976 è stata costruita Turnhout Industrial Estate, una nuova fabbrica di produzione di 2.000m². Nel 1981, anche gli uffici si trasferirono a Turnhout e fu fondata la Soudal NV. Da quel momento in poi la crescita ha subito una forte accelerata. La posizione centrale e strategica del Belgio si è rivelata ideale per intensificare le esportazioni. Nel 1981 la quota delle esportazioni sul fatturato era pari al 25%. Tale quota è aumentata fino al 90% nel 2004. Nel 1985 Soudal si è ampliata fino a 11.000 m². Nel 1992 Soudal ha effettuato la sua prima acquisizione comprando il concorrente francese Ayrton. Questa acquisizione ha consentito a Soudal di ottenere un’importante quota di mercato in Francia e una piattaforma logistica per ottimizzare la propria distribuzione e il servizio. Sempre nel 1992, Soudal è stata una delle prime aziende del settore a conseguire la certificazione ISO 9002. La sua attenzione per la qualità ha costituito la base per ottenere questa autorizzazione. Nonostante sia sempre stata posta grande attenzione alla sicurezza e alla protezione antincendio da parte di Soudal, purtroppo nel 1993 scoppiò un terribile incendio all’interno della fabbrica dei prodotti di schiuma poliuretanica. Ma in meno di un anno, grazie agli sforzi di tutto il personale, l’impianto era nuovamente in funzione. Il reparto di schiuma poliuretanica è stato spostato in una nuova fabbrica, che ha iniziato la produzione nel 1994. Questo nuovo impianto è stato progettato alla perfezione per la produzione di schiuma PU in bombole spray. Nel frattempo sono aumentati gli sforzi per le esportazioni. Nel 1996 è stata inaugurata Soudal Polonia, il primo ufficio vendite nei paesi emergenti dell’Europa dell’Est. Entro la fine dell’anno tutti gli obiettivi a medio termine per questa controllata erano già stati raggiunti. Il 1 Luglio 1997 Soudal ha concluso l’acquisizione del dipartimento Finished Building & Construction Silicones di BAVG, una società affiliata interamente di proprietà di Bayer AG di Leverkusen. Questa acquisizione riguardava tutto l’immobile, gli impianti e le attrezzature, il personale e la clientela. La Germania ha il più grande mercato di sigillanti e schiume PU d’Europa, e questa acquisizione ha consentito a Soudal a crescere ancora. Immediatamente vennero avviati dei lavori di costruzione per raddoppiare la produzione e la capacità del magazzino. Soudal Leverkusen si trasferì in questi nuovi locali nell’estate del 1999. Nel frattempo a Turnhout, fu necessaria una tempestiva espansione del magazzino di stoccaggio dei prodotti finiti. All’inizio del 1999 Soudal aprì un nuovo magazzino adiacente a quello esistente. Questa nuova area ha raddoppiato lo spazio di stoccaggio, consentendo a Soudal di ridurre i tempi di vendita. Intanto, vennero aperti degli uffici Vendite e Distribuzione in Estonia, Lettonia, Lituania, Romania e Ungheria, e nel 1999 Soudal aprì uffici vendita con magazzini a Shanghai (PRC) e nel Regno Unito. In questo modo Soudal poteva servire i propri mercati in modo incisivo e a distanza ravvicinata. Nel 2004, è stato costruito un nuovo magazzino vicino allo stabilimento 2 a Turnhout per raddoppiare lo spazio di stoccaggio. Nello stesso anno, il produttore Belga di adesivi Rectavit N.V. è stato acquisito. Nel 2004 è stata aperta la filiale italiana. Nel 2006 un nuovo stabilimento di produzione, con quattro linee aggiuntive di riempimento, è stato messo in funzione. Inoltre, la capacità di produzione di schiuma PU è stata completata con una linea di produzione dedicata. Nel 2008 Soudal ha acquistato l’azienda Aerotrim, un fabbricante di spray tecnici. Tale acquisizione rappresenta un’aggiunta importante alla gamma di prodotti esistente. In questo modo Aerotrim ottenne l’accesso a nuovi mercati. Sempre nel 2008 ha iniziato la costruzione del nuovo Reparto di Ricerche e Sviluppo che conteneva tra gli altri un laboratorio high-tech per poter sostenere meglio gli sviluppi futuri. Da più di 40 anni Soudal offre più di “un prodotto che funziona”. La qualità, le soluzioni orientate al cliente e un servizio ottimo di post-vendita: sono questi i fattori che rendono la storia della nostra azienda un grande successo.

Top